Perché decidere per un lascito a favore di una associazione no profit?

Crediamo fermamente che  contrapporre il concetto di morte come la fine di tutto ad un concetto di futuro, di prolungamento ideale della propria vita, possa suggerirci l’idea della continuazione dei nostri progetti e perché no, dei nostri sogni, permettendoci di rimanere simbolicamente a far parte di una comunità di persone che vogliamo ricordare ancora e dalla quale farci ricordare nel tempo.  E’ un modo generoso e intelligente di concludere la nostra vita anche con una pacificazione con noi stessi per il tempo che inevitabilmente ognuno di noi sa di avere sprecato, affidando ad altri quello che  non siamo riusciti a portare a termine, passando così da una dimensione privata ad una dimensione collettiva.

Diciamo subito che, contrariamente a quanto si è portati a pensare, ricorrere ad un lascito non significa necessariamente destinare una grossa parte del proprio patrimonio a favore di organizzazioni no profit per opere sociali o solidali: anche un piccolo importo si può trasformare in un aiuto concreto. Si può lasciare una somma di denaro di qualsiasi importo, un bene mobile di valore più o meno consistente (un francobollo o una moneta di pregio,  un’opera d’arte, un’ automobile, un gioiello), una polizza vita, un bene immobile (un terreno, un appartamento, un intero palazzo). Un importante vantaggio fiscale è che quanto verrà destinato a favore di una associazione no profit (sia ora che in futuro, come già stabilito per legge) è completamente esente da qualsiasi tipo di imposta, sia per il donatore che per il beneficiario,  sui beni  sia mobili che immobili per cui il bene perviene all’associazione al cento per cento del suo valore commerciale.

Il “lascito” deve essere inserito nel testamento, che è  un atto con il quale si danno disposizioni su come e a chi si vuole destinare i propri beni, o parte di essi, dopo il proprio decesso. Non vogliamo entrare in dettagli tecnici relativamente al testamento in quanto potrete trovare detti approfondimenti nell’opuscolo “Vivere oltre la vita”, che potrete scaricare in fondo alla pagina, da noi redatto con la consulenza di un Notaio e che contiene tutti i dettagli sulle quote di “legittima”, in presenza o meno del testamento, attribuite per legge a favore degli eredi (coniuge, figlio, genitori) e che chiarirà diversi dubbi, evidenziando come vi siano convinzioni diffuse ma totalmente errate. In ogni caso, in percentuali diverse a secondo delle situazioni di parentela, esiste sempre una quota libera del proprio patrimonio, della quale chi fa testamento può disporre come meglio desidera. In ogni caso, se intervengono modifiche significative nel patrimonio o cambiano in maniera profonda alcuni rapporti familiari, esiste sempre la possibilità di modificare, cambiare o addirittura annullare il proprio testamento e rifarne un altro: ricordiamo che il testamento valido è quello redatto in data più recente.

Se volete aiutarci, ora sapete che esiste anche questa possibilità: vi ringraziamo fin d’ora per quanto penserete di fare per noi.

SCARICA QUI L’OPUSCOLO “VIVERE OLTRE LA VITA”

Se desiderate ricevere la copia cartacea dell’opuscolo contatteci allo 0233101271 oppure via email all’indirizzo: umav@unamanoallavita.it

Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Scopri di più

USO DEI COOKIE IN QUESTO SITO

I cookie sono piccoli file di testo memorizzati sul computer quando si visitano determinate pagine Web. Non viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale, e vengono utilizzati cookie persistenti solo per accertare che l'utente abbia già preso visione dell'informativa breve sull'uso dei cookie, accettandone l'utilizzo.
L'uso di cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.
Ti ricordiamo che i cookie che utilizziamo non possono danneggiare il computer. unamanoallavita.it non memorizza informazioni personali quali dettagli della carta di credito nei cookie utilizzati, ma si avvale di informazioni crittografate raccolte dai cookie per migliorare l'esperienza degli utenti che visitano il nostro sito Web.
I cookie di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
Questo sito utilizza cookie ma nessun dato personale degli utenti viene acquisito dal sito mediante questo strumento. I nostri cookie non memorizzano informazioni sensibili come nome, indirizzo o dettagli del pagamento. Tuttavia, se preferisci limitare, bloccare o eliminare cookie da unamanoallavita.it, o qualsiasi altro sito Web, puoi utilizzare il browser. Ogni browser è diverso, pertanto controlla il menu Guida del browser in uso (o consulta il manuale dell'utente del telefono cellulare) per modificare le preferenze relative ai cookie.
STRUMENTI DI "CONDIVISIONE":
Se condividi i contenuti di unamanoallavita.it con gli amici mediante un social network, come Facebook, Twitter e Google+, potresti ricevere cookie da questi siti Web. Non abbiamo alcun controllo sull'impostazione dei cookie di terze parti, pertanto ti suggeriamo di verificare i siti Web di terzi per ulteriori informazioni sui relativi cookie e la loro gestione.
COLLEGAMENTI A SITI WEB DI TERZE PARTI:
Il nostro sito non è responsabile dei cookie utilizzati su qualsiasi sito Web di terzi correlato o a cui viene fatto riferimento da unamanoallavita.it.
COOKIE DI TERZE PARTI:
Quando visiti una pagina su unamanoallavita.it con contenuti integrati (ad esempio, da YouTube), potresti ricevere cookie da questi siti Web. Non abbiamo alcun controllo sull'impostazione di questi cookie, pertanto ti suggeriamo di verificare i siti Web di terzi per ulteriori informazioni sui relativi cookie e la loro gestione.

Chiudi